Compagnia Ospedale in Prosa

Il gruppo teatrale “Ospedale in Prosa” è nato, come accade spesso in certe situazioni, un po’ per gioco e un po’ per caso. Era il 2005, e l’allora Direttore Medico dell’Ospedale di Bassano del Grappa, dr. Giovanni Dal Pozzolo, lanciò l’idea di creare un gruppo amatoriale, composto da infermieri, medici e operatori sanitari dell’Ospedale di Bassano, unito dal fine di fare solidarietà al di fuori dell’ambiente di lavoro.

L’idea venne raccolta dalle fondatrici del gruppo: Mariateresa Franceschetti e Marilena Lievore che, reclutato un gruppo di aspiranti attori e cantanti all’interno dell’Azienda Ospedaliera, dettero inizio all’opera. Sotto l’esperta guida del regista Lino Caprioli, napoletano verace e valente regista, cantante e coordinatore, forte dell’esperienza maturata nel Partenopeo nel metter in scena commedie del maestro Eduardo de Filippo, vennero coinvolti ad uno ad uno medici, infermieri, operatori socio-sanitari e amministrativi dell’Ospedale, tanti dei quali alla loro prima esperienza teatrale.

Dal lontano 2005 ad oggi la compagnia teatrale è cresciuta progressivamente, con impegni sempre maggiori e con ambizioni che hanno dato gioia a tante persone e soddisfazione ai fondatori del gruppo, che si è arricchito progressivamente. Sono entrati infatti nella compagnia molti amici, alcuni dei quali ne fanno tuttora parte, mentre altri ne continuano a seguire l’operato da spettatori fedeli. Alcuni, purtroppo, nel tempo ci hanno lasciati fisicamente, ma sono sempre rimasti nei cuori e nei pensieri di chi ha continuato a credere in questo gruppo, ed infatti a loro sono stati dedicati gli spettacoli di cui erano stati animatori e protagonisti.

Sempre ispirandosi ai principi dello stare bene insieme e del far del bene, la Compagnia devolve interamente gli incassi ad opere benefiche, tra le quali le costruzioni di un Ospedale a Cacoal (Brasile), di una casa di accoglienza a Bassano, di un Ospedale in Dalfour; inoltre viene dato supporto ad associazioni e istituti, quali l’Associazione “Conca d’Oro” di Bassano del Grappa, l’istituzione Città della Speranza ed infine l’Associazione Oncologica Bassanese. Nel corso degli anni la compagnia ha spesso avuto l’onore di realizzare il “tutto esaurito”, con un calcolo approssimativo di oltre 6000 spettatori, che costituisce motivo di orgoglio e soddisfazione.

Attualmente in standby per le note restrizioni imposte dalla pandemia Covid-19, i componenti della compagnia non hanno mai smesso di cercarsi, incontrarsi, pensare a futuri spettacoli, nella speranza si possa finalmente tornare a riempire il teatro con amore, passione e divertimento.

Dopo il successo di Mary Poppins ci siamo forzatamente fermati per colpa di questa pandemia, ma non abbiamo smesso di lavorare per aggiornare questo sito, per ritrovarci di tanto in tanto intorno ad una pizza, a riflettere e discutere del nostro futuro in attesa di tempi migliori. Tutto sommato è stato un periodo di riflessione necessario per ricaricare le batterie in modo tale da essere pronti alla ripartenza, che ci vedrà sempre più carichi e pronti a divertirci e far divertire. Intanto seguiteci sulla nostra pagina di Facebook, gestita dalla nostra Francesca Bededo, di cui trovate il link in fondo pagina. A presto!
“Un eroe è un normale essere umano che fa la migliore delle cose nella peggiore delle circostanze”
🙏Grazie a tutti i nostri amici che tolto il microfono ed il trucco di scena, indossano il camice e fanno tutto ciò che possono per il bene degli altri.
👏A loro oggi va il nostro applauso, più forte ancora che dopo una bella performance a teatro… GRAZIE!
(Francesca Bedendo)

Associazione Culturale –  Gruppo Teatrale “Ospedale in Prosa

via Dei Lotti n. 10 – 36061 Bassano del Grappa (Vicenza).

info@ospedaleinprosa.it